Brook Preloader

Escursione: il Lisert tra zona industriale, insediamenti storici ed aree naturali

CONOSCERE MONFALCONE E DINTORNI: ITINERARI TRA STORIA E NATURA

LACUS TIMAVIDomenica 2 giugno, ore 9.00

Il percorso di visita si svolgerà parte in bicicletta e parte a piedi.

Ritrovo e punto di partenza in bici: piazzale di sosta delle autocorriere, via Valentinis (ex Gaslini) alle ore 9.00.Conclusione alle ore 13.00 circa.

!!! L’iniziativa è gratuita ma la prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail: [email protected] oppure al cell 3283648063

L’itinerario si svolge ai margini occidentali e meridionali del Lisert, il desertum (= terre di nessuno) che nei secoli ha preso il posto del Lacus Timavi, già ben noto ai Romani. Attraversa un paesaggio variegato e complesso, disegnato dalla compresenza di impianti industriali e canneti, strutture portuali e paludi, stabilimenti nautici e gru, ampi piazzali, ferrovie vecchie e recenti, canali artificiali e corsi d’acqua naturali.

 

L’importanza del luogo è confermata anche dalla rappresentazione del Lacus, assieme alle terme, nella Tabula Peutingeriana, significativo documento del 226 d.C.. Eventi naturali trasformarono quindi il bacino in una palude, rimasta tale per secoli, fino a quando lo sviluppo tardo- ottocentesco del porto e l’insediamento del grande stabilimento della Adria (1913, poi Solvay) diedero l’avvio alla “fase industriale” della zona. La recente creazione di una cassa di colmata, progettata in previsione dello sviluppo del porto e degli impianti produttivi ma colonizzata da specie botaniche e faunistiche particolari, sta ulteriormente modificando l’immagine paeaggistica dell’area.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.