Brook Preloader

Presentare osservazioni contro l’ovovia: come e cosa fare

Presentare osservazioni contro l’ovovia: come e cosa fare

Vuoi attivarti contro il progetto dell’ovovia ma non sai come fare? Segui questi consigli per presentare anche tu osservazioni o delle opposizioni alla variante 12 del Piano Regolatore del Comune di Trieste, che prevede l’inserimento dell’inutile, impattante e insostenibile Cabinovia nel tratto da Bovedo a Opicina.

In fondo a questa lettera trovi dei moduli per presentare osservazioni con già con delle motivazioni precompilate, che poi potrai modificare o integrare.

Puoi trovare le istruzioni anche sul sito del Comitato Noovovia: https://noovovia.it/2023/01/14/vuoi-presentare-osservazioni-e-opposizioni-alla-variante-12-prgc-trieste-ecco-come-fare/

Chi può prestare un’osservazione? Chiunque!

Quando presentare le osservazioni? Entro il 22 aprile 2023 

Come e dove presentare le osservazioni? Le osservazioni, in carta libera, vanno presentate con una delle seguenti modalità:

  • l’Ufficio Accettazione Atti del Protocollo Generale del Comune, al piano terra del palazzo municipale Zois di via Punta del Forno 2 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30, lunedì e mercoledì anche dalle ore 14.00 alle ore 16.30; si consiglia di portare anche la fotocopia della prima pagina, per farla timbrare e tenerla come ricevuta;
  • tramite servizio postale (timbro e data apposti dall’Ufficio Postale di spedizione fanno fede ai fini dell’osservanza del termine esclusivamente nel caso di invio tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, mentre in caso di spedizione semplice fa fede la data apposta dall’Ufficio Accettazione Atti del Comune);
  • tramite la casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del Comune di Trieste comune.trieste@certgov.fvg.it  da un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC); tale spedizione ha il valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno e, pertanto, fa fede la data di spedizione; 
  • tramite la casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del Comune di Trieste [email protected] da un indirizzo di posta elettronica non certificata; in tal caso la spedizione non ha il valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno, e fa fede la data di ricezione nella casella di posta dell’Amministrazione.

La realizzazione dell’ovovia rappresenterebbe un grave danno per il futuro di Trieste: una voragine economica con irreversibili ricadute ambientali e paesaggistiche, un intervento deciso senza il coinvolgimento della cittadinanza che non darebbe nessuna risposta al bisogno di trasporto pubblico efficiente e di qualità della città.

FERMIAMOLA INSIEME!

modello-osservazioni-variante-12-1

modello-osservazioni-variante-12-1

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.